DKV acquisisce una quota nella piattaforma die pagamento mobile di PACE

Comunicato stampa ufficiale

Scaricare in formato PDF
Pubblicato su
01.09.2020

Il fornitore di servizi di mobilità porta avanti la digitalizzazione e si affida alla tecnologia Connected Fueling di Karlsruhe.

Il fornitore di servizi di mobilità DKV Mobility si affida completamente alla piattaforma di pagamento mobile indipendente del fornitore di mobilità intelligente PACE, in un ulteriore passo verso la digitalizzazione. La start-up con sede a Karlsruhe è uno dei fornitori tecnologicamente all’avanguardia di servizi per auto connesse. Il prodotto principale Connected Fueling offre agli automobilisti la possibilità di pagare il carburante con il proprio smartphone direttamente alla pompa di benzina delle stazioni di servizio. Questo elimina i tempi di attesa allo sportello di pagamento e consente agli automobilisti di ricevere le ricevute elettroniche direttamente sul cellulare. La funzione di pagamento contactless contribuisce inoltre a ridurre il rischio di contagi, soprattutto in tempi di Covid-19, riducendo i contatti sociali durante il pagamento. Le società di rifornimento possono anche utilizzare la piattaforma per offrire ai clienti finali servizi su misura per le loro esigenze specifiche, come l’autolavaggio. La piattaforma è aperta a tutte le società di carburante, ai fornitori di sistemi POS e agli OEM e si appresta a diventare la tecnologia centrale per la digitalizzazione dell’industria dei carburanti in Europa. DKV e PACE hanno concordato una partnership strategica e oggi DKV acquisisce una quota di minoranza in PACE.

„L’alleanza strategica con uno dei principali fornitori di servizi per auto connesse ci aiuterà a dare forma, insieme ai nostri clienti e ai nostri partner, alla rapida evoluzione della digitalizzazione nel settore dei carburanti.“

Marco van Kalleveen, Group CEO DKV

“Con l’acquisizione di una quota in PACE, stiamo progressivamente espandendo la nostra sfera di digitalizzazione” afferma Marco van Kalleveen, CEO di DKV Mobility. “L’alleanza strategica con uno dei principali fornitori di servizi per auto connesse ci aiuterà a dare forma, insieme ai nostri clienti e ai nostri partner, alla rapida evoluzione della digitalizzazione nel settore dei carburanti”.

Martin Kern, co-direttore generale di PACE, aggiunge: “Per noi, la partnership con DKV Mobility è una solida conferma del fatto che abbiamo fatto molte cose giuste nel costruire connectedfueling.com negli ultimi anni. Non vediamo l’ora di collaborare con il leader del mercato europeo su questo tema innovativo. Insieme a DKV, vogliamo creare il principale mercato aperto per i pagamenti mobili”. Entrambe le parti hanno deciso di non rivelare l’importo totale della transazione.